Skip to Main Content

Scarpitti Distribuzione

spazio | distribuzione | vendita

close cart

Carrello

totale
prodotti: 0

Il carrello è vuoto.
Aggiungi i prodotti per procedere all'acquisto.

Vermentino di Gallura Superiore Amabile "Nozzinnà" D.O.C.G. 2020

Li Duni

  • Annata 2020
  • Gradazione 16,5% vol.
  • Colore giallo topazio imperiale con riflessi verdi
  • Vitigno Vermentino 100%
  • Sinonimi Rolle (Francia), Favorita, Pigato
  • Temperatura di servizio 9°C

prezzo di listino
22.30

sconto 13%
19.50 €
1

Caratteristiche&Curiosità

L’azienda Li Duni è situata nel cuore della Gallura, i suoi vigneti a piede franco sono piantati su terreni sabbiosi. La particolarità è che le viti sono coltivate senza ausilio di portinnesti: infatti, questo tipo suolo non agevola la mobilità della Fillossera, un afide che attacca l’apparato radicale della pianta. Pensate che all’inizio del XX secolo i vigneti europei furono letteralmente distrutti da questo parassita, che nella sua fase di sviluppo radicicola (quella che si svolge nel terreno a contatto con le radici), ne rendeva impossibile la coltivazione. Superfluo specificare che, al giorno d’oggi, le viti a piede franco costituiscono una vera e propria rarità. $$$Il Nozzinnà (lett. "non ce n'è") è ottenuto dalla selezione dei migliori grappoli di una vigna allevata ad alberello; le rese qui sono bassissime, non oltre i 35 quintali ad ettaro. Il vino è definito in etichetta amabile, in virtù dell'alto tenore alcolico e del residuo zuccherino: in realtà, se non ci si fa particolarmente caso, è difficile cogliere questi aspetti, ben mascherati dall'incredibile eleganza di questo vino. Il Vermentino è un’uva che si adatta molto bene sia a climi freschi che caldo-aridi e la vicinanza con il mare lo arricchisce di note marine di salsedine - dovute alla concentrazione di dimetilsolfuro - con delle percezioni che al palato evocano l'umami (il gusto saporito dell'alga).$$$Il Nozzinnà (lett. "non ce n'è") è ottenuto dalla selezione dei migliori grappoli di una vigna allevata ad alberello; le rese qui sono bassissime, mai oltre i 35 quintali ad ettaro. Il vino è definito in etichetta “amabile”, in virtù dell'alto tenore alcolico e del residuo zuccherino: in realtà, se non ci si fa particolarmente caso, è difficile cogliere questi aspetti, ben mascherati dall'incredibile eleganza.$$$ Il Vermentino è un’uva che si adatta molto bene sia a climi freschi che caldo-aridi e la vicinanza con il mare lo arricchisce di note di salsedine - dovute alla concentrazione di dimetilsolfuro - con delle percezioni che al palato evocano l'umami (il gusto saporito dell'alga). Il Nozzinnà è decisamente morbido, glicerico, con una struttura alcolica che lo rende “amabile” in virtù della raccolta tardiva delle uve nella prima decade di ottobre. Al naso emergono sentori di melone a polpa bianca e arancione, ma anche fiori di mimosa e magnolia dovuti alla concentrazione di terpeni e linaloli. Sullo sfondo, una linea agrumata di buccia di cedro e bergamotto. Inutile parlare di complessità e persistenza: anche un bambino capirebbe di essere al cospetto di un grande vino. L'unico, vero, dramma è che le disponibilità sono davvero misere. (Testo di Fabio Scarpitti per Scarpitti Distribuzione snc ©)

Abbinamento

Come possiamo abbinarlo? Se piacciono, delle ostriche sono perfette; in alternativa, un primo piatto come i colurgiones ripieni di pecorino, patate e menta.

Scopri di più...