Skip to Main Content

Scarpitti Distribuzione

spazio | distribuzione | vendita

close cart

Carrello

totale
prodotti: 0

Il carrello è vuoto.
Aggiungi i prodotti per procedere all'acquisto.

Scheda del produttore

Masseria Frattasi

Masseria Frattasi Azienda Vitivinicola

Via Frattasi, 1, Montesarchio (BN)

Tel. (+39) 0824 834392

www.masseriafrattasi.it


Ai piedi del Magnum Taburnum cantato da Virgilio nell’Eneide e nelle Georgiche, la Masseria Frattasi è un edificio del Settecento, perfettamente conservato dai proprietari, la famiglia Cecere Clemente titolare dell’azienda. Attorno alla imponente costruzione in pietra calcarea bianca crescono i vigneti di Falanghina e di Aglianico, i primi sotto i 380 metri sopra il livello del mare, l’Aglianico a quote immediatamente superiori. Gli impianti sono tutti inerbati e con sistemi di coltivazione biologica. Pur non avendo mai smesso di essere terra vitata e vocata per la produzione di vino, fin dai tempi della prima colonizzazione greca in queste terre tremila anni fa, si deve alla famiglia Clemente il rinascimento viticolo più recente della zona, un rinascimento che ha fatto conoscere la Falanghina di Bonea in tutto il mondo. Le varietà di vite coltivate sono quelle tipiche del Sannio Caudino. Proprio sotto al Taburno sopravvisse la varietà falanghina negli anni della filossera, e qui nel punto più meridionale del massiccio calcareo negli anni Sessanta era rimasta l’unica enclave coltivata. Ancora oggi nel Sannio dire Falanghina di Bonea significa parlare della migliore e più rinomata qualità del vitigno. Negli anni '50 del secolo scorso il titolare della masseria, don Antonio Cecere salvò la Falanghina che sopravvisse solo ai piedi del Taburno, fra Montesarchio e Bonea. Ripetono spesso in azienda che, come il Greco è di Tufo, così la Falanghina è di Bonea. Per questo motivo il vino dell’azienda si chiama proprio Falanghina di Bonea.

Vini e tutti i prodotti

di questo produttore

11.90la bottiglia